Un lungo weekend fatto di full immersion, interazione, formazione, gioco: un'occasione per mettere insieme mondi e linguaggi diversi per dare al gaming un ruolo nella società e nelle politiche pubbliche in materia di cultura, formazione, istruzione e ricerca scientifica.

Nello Studio 10 e alla Sala Fellini degli Studios di via Tuscolana, si terranno laboratori, workshop, didattica per scuole e famiglie, panel e masterclass esclusive, con la presenza di postazioni interattive, la storia del videogioco e le ultime novità. Tra i partner della tre giorni, che rientra nelle iniziative dell’Anno Europeo del Patrimonio 2018, ci saranno istituzioni pubbliche come il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, il Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca, il Ministero per lo Sviluppo Economico, il Consiglio Nazionale delle Ricerche, la Regione Lazio e Roma Capitale, ma anche partner che vengono dal mondo del videogioco e dell’impresa come Let’s Play, Aiv (Accademia italiana videogiochi), Esports (Ues University eSports series), Vigamus, Link Campus, Game Collection, Tim Games. Mentre all’interno dei laboratori di formazione ci saranno tra i protagonisti anche i grandi brand del videogame da Microsoft col suo storico Minecraft a Super Mario Maker for Nintendo dedicato ai piccoli sviluppatori in erba, da Sony a Ubisoft, uno dei grandi player nazionali che si sta affermando nel mondo.