La premiazione dei vincitori della game jam “Game for Tourism” svoltasi nel mese di ottobre è avvenuta sabato 6 novembre 2021 presso la Sala Fellini degli Studi di Cinecittà, durante il festival Romevideogamelab,. A premiare i vincitori Valentina Corrado - Assessora Turismo della Regione Lazio.

Game for Tourism è la game jam voluta dall’Assessorato al Turismo della Regione Lazio, in collaborazione con Q Academy impresa sociale, ed è una maratona di sviluppo di giochi digitali, con l’obiettivo di valorizzare i creativi impegnati nel settore delle nuove tecnologie promuovendo il turismo e valorizzando l’immagine del territorio del Lazio su scala nazionale ed internazionale. Durante la Game Jam è stato realizzato il prototipo di un applied game incentrato sulla valorizzazione turistica della Regione Lazio.

A fronte degli esiti del lavoro svolto dai team partecipanti, ad aggiudicarsi il primo posto il team  Plumesoft con il progetto “Alien Roads Lead to”, secondo il team The Underground Figs con il progetto “Experior” e terzo classificato il team Capibytes con il progetto “My Travel Agency”.

Fuori concorso, con l'obiettivo di sperimentare le modalità di realizzazione di un applied game, hanno partecipato gli studenti del 5 anno dell'Istituto Tecnico Superiore Luigi di Savoia di Rieti.

thumbnail_instagram-stories.jpg

"Siamo contenti dei risultati raggiunti – afferma Giovanna Marinelli, presidente di Q Academy - Game for Tourism conferma l'impegno di Q Academy a promuovere nuovi strumenti per stimolare la creatività utilizzando linguaggi contemporanei come quello del settore videoludico.  La game jam ha il duplice obiettivo di fare sperimentare competenze trasversali (dal coding al sound designer e al tempo stesso sensibilizzare i giovani nei confronti di tematiche quali patrimonio culturale, ambientale, turistico"

“La premiazione di oggi rappresenta un momento unico - sottolinea l’Assessore al Turismo, Valentina Corrado - Voglio congratularmi con i vincitori e, più in generale, con tutti coloro che hanno partecipato. Tanti giovani hanno risposto positivamente e con entusiasmo, ognuno di questi, con il proprio background e con le proprie competenze, ha apportato un valore aggiunto all’evento. Game for Tourism è stato un modo per valorizzare l’immagine del territorio Laziale in modo alternativo e innovativo. Attraverso una nuova tipologia di promozione turistica, più soggetti, dagli artisti ai programmatori di giochi digitali, sono chiamati a raccontare il nostro patrimonio e a valorizzarne le eccellenze in un modo inconsueto e attrattivo. Il contest è stato – non da ultimo - un’importante occasione per far emergere giovani talenti, riteniamo sia importante dare la possibilità a chi ha un valore nascosto di esprimere le proprie inclinazioni. Il format videogioco consente di adottare un linguaggio vicino al mondo dai giovani che possono interessarsi di più alla nostra regione, l’obiettivo è accendere il desiderio di vivere il Lazio con maggiore entusiasmo e accrescere la voglia di avventurarsi alla scoperta dei luoghi che abbiamo da offrire” ha commentato Valentina Corrado, Assessore al Turismo, Enti locali, Sicurezza urbana, Polizia locale e Semplificazione amministrativa”.