CONCLUSA LA PRIMA EDIZIONE DI COMICSPONDE
Con 2 mostre e 12 incontri i 36 artisti del simposio salutano Laveno Mombello con disegni e autografi.  
Il festival prodotto da Q Academy con la direzione artistica di Neoludica è stato realizzato con il contributo del Comune di Laveno Mombello, con il sostegno di Cartiera Merati e la sinergia dei commercianti di LAVENO È SHOPPING.

17 Luglio - 1 Agosto 2021

Sabato 17 luglio comincia ComicSponde apertura con le autorità, i curatori e gli artisti della mostra “Simposio della Neoludica” in Villa Frascoli Fumagalli.

La mostra propone tavole e quadri delle varie tecniche di disegno dal manga ai videogame, dalla concept art alla virtual photography.

Artisti manga, game art, pixel art, concept art, virtual photographer: Samuele Arcangioli, Luca Baggio, Cristiano Bonora, Emanuele Bresciani, Ida Cirillo, Giulia Colombo, Fabio Corica, Francesco Delrio, Alessandro Dimauro, Davide di Tria, Edo Faravelli, Francesco Favero, Valeria Favoccia, Claudia Gironi, Daniela Masera, Biancamaria Mori, Davide Nerenxa, Monique Pasini, Mauro Perini, Ivan Porrini, Giuditta Sartori, Filippo Scaboro, Cristian Scampini, Federico Vavalà.

Domenica 18, alle ore 11, è stata inaugurata la mostra “20 anni con il Weekend degli Umoristi” nella biblioteca di Villa De Angeli Frua dove sono esposti materiali di archivio della storica manifestazione lavenese: foto, pubblicazioni, tavole, piatti in ceramica delle 20 edizioni.

Special Guest “Il Commissario Mascherpa”, il primo fumetto poliziesco della Polizia di Stato. L’iniziativa è nata alcuni anni fa grazie alla collaborazione tra Polizia di Stato, lo scrittore Luca Scornaienchi e il disegnatore Jonathan Fara, e narra la storia di un poliziotto del Sud alle prese con indagini e misteri da risolvere. Il fumetto, infatti, è ambientato in un immaginario commissariato di Polizia con sede nella località marittima di Diamante, in provincia di Cosenza. In mostra le tavole del fumetto, un corner storico della polizia scientifica col personale a fare la visita guidata, un’auto d’epoca sul piazzale di Villa Frua: la Alfetta 1800, immatricolata nel 1978, appartenuta al Corpo di Polizia e in uso soprattutto alla Polizia Stradale, dipinta nella classica livrea bianca e blu.

Sempre a Villa Frua è possibile vedere le opere di autori di fumetto e animazione ed illustratori.

Artisti fumetto, illustrazione e animazione: Paola Andreatta, Davide Besana, Flavia Ciglia, Carlo Cordella (Quadratirosa), Orsola Damiani, Marta Della Bella, Giorgio Ghisolfi, Stefano Gregorini, Giacomo Guccinelli, Samuele Omati, Nicola Perucca. Fotografie di Antonio Cereda dedicate alla Street Art con comics e supereroi.